Come richiedere il CERTIFICATO DI IDONEITA' ALLOGGIO

 
Informazioni dettagliate per ottenere il certificato di idoneità alloggiativa
Il certificato di idoneità alloggiativa è necessario per:
  • sottoscrivere il “contratto di soggiorno” in caso di assunzione;
  • il permesso di soggiorno per ricongiungimento familiare;
  • il permesso di soggiorno per coesione familiare;
  • la carta di soggiorno oggi chiamata “permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo”;
  • ospitalità.
1. Quali documenti servono per fare la richiesta? (relativi alla persona che presenta la richiesta) Per ottenere il certificato di idoneità alloggiativa a proprio nome è necessario presentare:
  • passaporto o permesso/carta di soggiorno (se il titolo di soggiorno è scaduto è necessaria anche la ricevuta di richiesta di rinnovo);
  • € 30,00 per diritti di segreteria;
Attenzione occorre essere residenti nel COMUNE DI ODOLO se si richiede il certificato di idoneità alloggiativa per uno dei casi seguenti:
  • ricongiungimento familiare;
  • il permesso di soggiorno per coesione familiare;
  • la carta di soggiorno.
Attenzione: nei casi in cui debbano essere presentate dichiarazioni rese da persone diverse dal richiedente, occorre allegare fotocopia del documento d’identità di chi ha firmato. Attenzione: nel caso in cui chi ritira l’attestazione sia persona diversa da quella che ha fatto la domanda, occorre portare la delega firmata da chi ha fatto la domanda e il documento d’identità di chi ritira (delegato). Quali documenti servono per fare la richiesta? (in caso di proprietà, affitto, comodato)
  1. è necessario presentare il contratto (originale + fotocopia) per l’alloggio di cui si chiede l’idoneità. Il contratto deve essere registrato presso l’Agenzia delle Entrate.
  2. per l’impianto elettrico  serve uno dei seguenti documenti:
    1. certificati di conformità degli impianti elettrici;
    2. dichiarazione  di conformità dell’impianto elettrico fatta da un  elettricista.
  3. per l’impianto di riscaldamento:
    1. nel caso di presenza di caldaia autonoma serve il  “MODELLO G” o il  “MODELLO H” (con bollino azzuro) in originale + fotocopia (documento obbligatorio per il  titolare del contratto di fornitura del gas) i modelli  devono essere  in corso di validità  (valgono due anni)
    2. nel caso di impianto di riscaldamento centralizzato o di teleriscaldamento serve la dichiarazione del proprietario o dell’amministratore (con allegata  copia del  documento  d’identità del proprietario)
  4. IL CERTIFICATO DI AGIBILITA' PUO' SOSTITUIRE LE VOCI N° 2./3.
  5. Per le ospitalità: dichiarazione di assenso del proprietario e del locatario (con allegata copia del  documento d’identità  del proprietario/locatario).
 
 
AllegatoDimensione
MODELLO RICHIESTA35.1 KB
DOCUMENTI DA FORNIRE17.23 KB